3 Agosto 2021 · 15:53
27.9 C
Firenze

De Sisti: “Florenzi alla Fiorentina? Magari.., Ribery in campo, aiuta a migliorare il rendimento degli altri”

L’ex viola Giancarlo De Sisti, protagonista dello splendido scudetto del ’69, è intervenuto  ai microfoni di Radio Bruno Toscana. Queste le sue parole:

“Florenzi? A me dispiace per  la situazione che sta vivendo con la Roma, non riesco a capire il motivo, a meno che non ci siano problemi di natura fisica. Perché Spinazzola che è sempre mezzo acciaccato gioca terzino destro e l’allenatore dichiara che la squadra è stanca? Se giocano sempre gli stessi… Se dovesse andare via dalla Roma, magari venisse alla Fiorentina. Può giocare non solo terzino, ma anche esterno alto oppure in un centrocampo a tre”.

“Castrovilli? Non lo conoscevo neanche. Questo ragazzo sta facendo cose progressivamente sempre più importanti, quando pensi alla sua inesperienza lui sgombera i dubbi con le giocate. E’ bravo nel calciare in porta, colpisce bene di testa, il riconoscimento di Mancini suggella questo bellissimo inizio di campionato dove possiamo annoverarlo tra i più bravi”.

“A centrocampo è impensabile che tutti stiano bene contemporaneamente, speriamo che Badelj riesca a far quadrare i conti del suo gioco. Basterebbe un suo ritorno a condizioni migliori”.

“Montella? La nuova proprietà lo ha confermato nonostante il brutto finale dello scorso campionato. Mi è simpatico oltre che un bravissimo allenatore, a volte le cose però non vanno come vorresti. Non mi aspettavo la sua conferma, però conta anche l’ambiente: a me la gente voleva bene nonostante pareggiavamo in casa e perdevamo in trasferta. Ma finché ha giocato Ribery le cose andavano diversamente, la sua magia in campo portava rendimento migliore anche in altri giocatori, come ad esempio Chiesa”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Secolo XIX, non solo Friburgo e Anderlecht su Christian Kouame: ci sono anche Torino e Spezia

Sempre più lunga la lista delle pretendenti per Christian Kouamè, attaccante in uscita dalla Fiorentina

CALENDARIO