8 Marzo 2021 · 10:17
9.3 C
Firenze

Cutrone nuovo centravanti viola ma in campionato la sua media gol è bassa, 1 gol ogni 5 partite. E tante bocciature…

Lo avevano annunciato già a dicembre, Cutrone sarà il nuovo centravanti della Fiorentina. Classe 98, cresciuto nelle giovanili del Milan e lanciato in prima squadra da Montella complice il flop di Kalinic. E la sua prima stagione in rossonero fu molto positiva, con ben 10 gol segnati in 28 presenze. Una stagione grandiosa, considerarando la giovanissima età del centravanti. Ma la stagione successiva non andò bene con Gattuso in panchina, soli 3 gol in campionato con più di 34 partite giocate (la maggior parte da subentrato) e così che a fine stagione il nuovo tecnico Giampaolo bocciò il centravanti e il Milan cedette per 20 milioni agli inglesi del Wolverhampton. Ma anche in Inghilterra le cose sono andate male, bocciato dal tecnico Espirito Santo. Il suo bottino finale in Premier League registra 12 partite e 2 gol. Un altro fallimento. Nella sua carriera in campionato tra Serie A e Premier League Cutrone ha giocato in totale 75 partite e segnato 15 gol. Praticamente la media di un gol ogni cinque partite. Almeno numericamente, la Fiorentina pare non aver risolto il problema del centravanti. Dopo Vlahovic e Pedro arriva un altro giovane con pochi gol all’attivo.

Cutrone alla Fiorentina in prestito oneroso di 3 milioni con riscatto obbligatorio a 15 milioni. I dettagli

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Caressa: “Bloccato nel traffico a Firenze, mi portò in moto allo stadio un tifoso della Fiorentina”

Curioso aneddoto quello raccontato da Fabio Caressa nel corso della trasmissione "Il club" in onda su Sky Sport, una scena molto simile a quella...

La formula per restare in A esiste 3×12=36/2=18+26=44 ma i numeri non bastano, serve altro

Sembrava che i botti fuori al centro sportivo avessero funzionato, e invece abbiamo ripreso gol nel finale Può sembrare una formula magica ma è solo...

CALENDARIO