Non solo acquisti, il Milan pensa anche alle cessioni e si concentra sul centrocampo, dove il nome di Juraj Kucka è uno dei più caldi: lo slovacco non rientra nei piani di Montella, può partire e ora spunta una nuova pretendente per lui. Secondo quanto appreso da Calciomercato.com infatti, la Fiorentina è piombata sul 33 rossonero: il nuovo allenatore Stefano Pioli ha individuato in Kucka il profilo ideale per rinforzare la mediana dei viola, pronti a intavolare una trattativa con il Milan.

Due le possibili soluzioni, la prima porta a inserire Kucka nell’operazione per portare Nikola Kalinic a Milano: il centravanti croato piace a Montella, che lo vorrebbe per completare il pacchetto offensivo assieme ad André Silva, e il cartellino del centrocampista slovacco potrebbe essere indicato come contropartita tecnica per abbassare le pretese della Fiorentina. Il passaggio di Kucka in viola però può non dipendere dal futuro di Kalinic, le parti valutano l’opportunità di aprire due tavoli di trattativa separati e mantenere le operazioni slegate. C’è già una valutazione: il Milan vuole incassare circa 10 milioni di euro per il suo cartellino, ma la cifra può scendere fino a 8-9 milioni.

La Fiorentina dunque è l’ultima squadra ad iscriversi alla corsa per Kucka, che ha già sul tavolo l’offerta dell’Antalyaspor e gli interessi di Besiktas, Fenerbahce e Galatasaray, senza dimenticare l’ipotesi Atalanta dove potrebbe ritrovare Gasperini. I viola non temono però la concorrenza, convinti che la piazza possa essere quella giusta e più gradita dal giocatore per avere un ruolo importante in una realtà competitiva: la Fiorentina ci prova, Kucka può essere il rinforzo a centrocampo per Pioli.

fonte: Cm.com