Ore decisive per il futuro della Fiorentina. Si è da poco concluso a Milano negli uffici della Tod’s il confronto decisivotra la famiglia Della Valle e Rocco Commissoil magnate dei media italoamericanointenzionato ad acquistare la società viola. Negli uffici era presente inizialmente solo Joe Barone vice presidente dei Cosmos e uomo di fiducia di Commisso. Poco dopo è entrato anche il magnate italoamericano. Dopo alcune ore è uscita fumata bianca. E le due delegazioni si sono dirette dal notaio per formalizzare l’intesa.

Sono dunque stati limati gli ultimi dettagli e anche la Borsa ha accolto positivamente l’intesa con le azioni della Tod’s che guadagnano terreno . L’ultima offerta di Commisso era vicina ai 170 milioni di euro e l’impressione è che la chiusura sia avvenuta ad una cifra di poco superiore.

Corriere.it