27 Settembre 2021 · 01:00
17.7 C
Firenze

Cor Fio, l’Inter ha scelto Vlahovic per sostituire Lukaku, ma Commisso rifiuta e rilancia

La volontà dell'Inter di sostituire Lukaku con Vlahovic non ha scalfito le volontà di Rocco Commisso. Sullo sfondo c'è Belotti

Moena, stadio Benatti, 30.07.2021, amichevole Fiorentina, foto Lisa Grelloni. Copyright Labaroviola.com

L’effetto domino relativo alla cessione di Lukaku al Chelsea non sembra aver cambiato la posizione viola in merito al fatto di non voler cedere alle lusinghe per Dusan Vlahovic. Come scrive il Corriere Fiorentino, il ritorno di Rocco Commisso prima dell’inizio del campionato potrebbe coincidere perfino con un nuovo accordo tra il serbo e la Fiorentina. Secondo il quotidiano, i passi avanti nella trattativa hanno portato all’accordo fino al 2026 sulla base di tre milioni l’anno con l’inserimento della clausola rescissoria da 70 milioni. Adesso c’è da trovare l’ok sulle commissioni (sui 4 milioni) ma soprattutto serve accelerare i tempi per non ritrovarsi il fiato sul collo delle pretendenti.

I dirigenti viola non vogliono farsi trovare impreparati a nessun tipo di scenario. Se Vlahovic dovesse lasciare, l’eventuale sostituto del serbo sarebbe quell’Andrea Belotti. La priorità però è tenersi stretto Vlahovic, per il presente e speriamo anche per il futuro..

LEGGI ANCHE ECCO LE NUOVE MAGLIE DELLA FIORENTINA: SPARISCE IL GIGLIO DI FIRENZE E LO STEMMA SOCIETARIO

Ecco la nuova maglia della Fiorentina: sparisce il giglio di Firenze e lo stemma societario

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO