Conte ha parlato alla fine di Chelsea-Manchester City ancora molto stesso dopo la scomparsa di Astori: “Oggi faccio fatica a parlare di calcio. Ragazzo fantastico, di sani principi, che ho avuto la fortuna di avere in nazionale. Chi lo ha conosciuto sa che Davide era un ragazzo eccezionale. Penso alla compagna e alla bimba, è un qualcosa di devastante. Non riesci a darti un perché e a trovare le parole giuste”.