14 Aprile 2021 · 00:39
6.6 C
Firenze

Commisso: “Si potrebbe fare lo stadio a Campi. I costi e le opzioni sono giuste, incontro positivo”

Commisso ha parlato ai giornalisti presenti dopo l’incontro avuto con il sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi.

Sull incontro: “È stato un bellissimo incontro, voglio dire che io ho visto Fossi il giorno dopo Nardella quando arrivai a Firenze, perché c’era l’ipotesi di fare a Campi il centro sportivo. Poi si fa a Bagno a Ripoli, ma ora per lo stadio abbiamo bisogno di opzioni per fare il meglio per la Fiorentina. C’è la possibilità che con tempi giusti e costi ragionevoli si possa fare qualcosa pure a Campi Bisenzio”.

Sulle situazione Campi-Mercafir: “Voglio dire che è stato un incontro molto positivo. Io ho detto fin dal primo giorno che mi aspetto che si facciano le cose giuste. Lo dico anche al sindaco qua: se mi vogliono a Campi il Comune deve fare le cose giuste e incentivare la Fiorentina ad andare lì. Così funziona in America. Però non ho detto che non partecipo al bando. Come ho detto: noi non partecipiamo al bando così come è stato fatto, ma solo con delle condizioni. Io ringrazio il sindaco Fossi perché si è fatto avanti con forza fin dal primo giorno, nessuno si è comportato come lui finora. Ma mi aspetto che qualcun altro si offra”.

Infine altri argomenti: “La cena? È stata bellissima, ma mia madre mi ha fatto con due mani, un giorno con la sinistra e un giorno con la destra. Oggi parliamo con la sinistra. Il VAR? Voglio essere molto rispettoso del calcio italiano e voglio portarlo avanti. Ieri abbiamo visto il Milan, non è stato solo Rocco a parlare di ingiustizia. Fare passi avanti con il VAR è una cosa buonissima per il calcio”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

De Zerbi: “Non so se resto al Sassuolo, credo ci sia bisogno di gente fresca. Sarebbe bello allenare all’estero”

Ospite della trasmissione Sportitalia Mercato, in onda su Sportitalia, il tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi, ha parlato del presente e del futuro, queste...

Sconcerti: “Retrocederà una fra Fiorentina e Cagliari, sono le peggiori. Vlahovic? È normale che vada via”

Mario Sconcerti è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per parlare dei temi caldi in casa Fiorentina

CALENDARIO