Il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, ha parlato ai microfoni de La Stampa in vista della gara di domani contro la Juventus. Il numero uno viola ha definito la sfida ai bianconeri “campale” per molti punti di vista e spera di battere i rivali di sempre in quello che sarà il primo incrocio da quando ha acquistato il club gigliato: “Sono sicuro che la squadra e i tifosi lanceranno il cuore oltre l’ostacolo”.

Una parola poi anche sul mercato appena concluso, con alcuni tifosi che speravano in qualche colpo in entrata in più. Commisso ha ribadito il concetto relativo ai limiti imposti dal Fair Play Finanziario: “Sappiamo tutti benissimo che non possiamo perdere più di 30 milioni in tre anni e questo è sbagliato: si dovrebbe poter lasciare investire una squadra che oggi è svantaggiata”.

Infine una frase anche sulle sponsorizzazioni future: “Mediacom ok, ma se qualche fiorentino si facesse sotto, che so, Gucci o Ferragamo, per mettere il marchio sulla nostra maglia non sarebbe male”.

Tuttomercatoweb.com