Colpo di scena: Gomez torna a Firenze se non decide entro domani

Clamoroso da Istanbul: entro 24h Gomez deve rispondere al Besiktas

La vicenda Mario Gomez si complica all’improvviso. Quello che sembrava un futuro già scritto – con il Besiktas pronto a pagare l’irrisoria somma di 1000 euro ai viola per tenersi il centravanti – sta in realtà mutando rapidamente. Sì perché secondo la Bild domani scade l’opzione a disposizione del tedesco per rinnovare con il club turco. “Il contratto prevede che la decisione venga presa a 5 gare dalla fine del campionato”, le parole di SuperMario riportate dal quotidiano tedesco, cui seguono quelle del direttore tecnico Erdal Torunogullari: “Gomez deve capire il valore del Besiktas, con noi è tornato in nazionale. La Fiorentina è a conoscenza della nostra offerta, ma abbiamo delle alternative”. I turchi pagherebbero dunque senza problemi i 1000 euro, ma Gomez, che ha diritto all’ultima parola sul suo futuro e aveva già chiesto tempo per pensare, non sembra intenzionato a voler rimanere a Istanbul. Se così fosse la Viola lo vedrebbe tornare in riva all’Arno e, con lui, anche il suo ingaggio faraonico, anche se spunta l’interesse del Fenerbache che dopo l’addio di Van Persie potrebbe offrire molti soldi a Mario.

 

 

 

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments