Chiesa: “Quando Sousa mi ha detto che giocavo mi tremavano le gambe. Voglio fare la storia della Fiorentina”

"Non mi pesano i paragoni con mio padre, siamo due giocatori diversi. Il mio esordio..." così ha parlato Federico Chiesa

0
385

Sul palco della Hall of fame della Fiorentina è salito anche Enrico Chiesa insieme al figlio Federico, queste le parole di Federico Chiesa che ha raccontato l’esordio con la maglia viola: “Il giorno dell’esordio lo ricordo come se fosse ieri, il mister mi ha chiamato e mi ha detto “Federico giochi” in quel momento sono diventato pallido e mi tremavano le gambe, è stato davvero un sogno giocare contro la Juventus. Voglio togliermi tante soddisfazioni con questa maglia addosso. Il peso del nome? Siamo due giocatori diversi, non ci penso a questo, farò la mia strada” coclude il giovane Federico Chiesa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.