Sul palco della Hall of fame della Fiorentina è salito anche Enrico Chiesa insieme al figlio Federico, queste le parole di Federico Chiesa che ha raccontato l’esordio con la maglia viola: “Il giorno dell’esordio lo ricordo come se fosse ieri, il mister mi ha chiamato e mi ha detto “Federico giochi” in quel momento sono diventato pallido e mi tremavano le gambe, è stato davvero un sogno giocare contro la Juventus. Voglio togliermi tante soddisfazioni con questa maglia addosso. Il peso del nome? Siamo due giocatori diversi, non ci penso a questo, farò la mia strada” coclude il giovane Federico Chiesa.

Comments

comments