La Fiorentina, nel posticipo domenicale della sesta giornata, riceve l’Atalanta di Gasperini e, dopo la buona prova di Torino, l’imperativo è quello di conquistare punti preziosi al fine di colmare il gap con le prime della classe.

La Fiorentina parte forte, cercando subito di aggredire gli avversasi in fase di impostazione, ma la prima occasione degna di nota è di marca atalantina, con Kurtic che impegna Sportello con un destro violento sul primo palo. I ragazzi di Pioli tuttavia non si scompongono ed all’11’ passano in vantaggio con una magia di Federico Chiesa che, sfruttando la sponda di Simeone, si libera sulla trequarti e scarica un preciso destro di contro balzo che non lascia scampo a Berisha. L’Atalanta non demorde ed al 21′ l’occasione d’oro capita sui piedi di Freuler che, servito perfettamente da Gomez, trova da pochi passi una prodigiosa respinta di Sportiello.

La prima frazione di gioco si chiude dopo un solo munito di recupero ed il parziale al “Franchi” è di 1-0 in favore dei viola.

Gianmarco Biagioni

Comments

comments