Ai microfoni nella piattaforma web retenetvision.com ha parlato l’ex attaccante della Fiorentina, Luciano Chiarugi:

“Come vede la situazione attuale della Fiorentina? Dopo l’esonero di Pioli forse abbiamo capito che la squadra era veramente attaccata al tecnico perché ció che abbiamo visto con Montella non è stata una risposta positiva, una reazione tale da poter mentalmente cominciare a capire che il valore dei giocatori potesse essere diverso da quello che magari avessimo visto. Ricordiamoci che prima la Fiorentina era stata a 4 punti dalla Champions League ed era considerata una delle migliori difese del campionato. “