26 Gennaio 2022 · 22:25
7.6 C
Firenze

Cerci, una barzelletta che continua, fuori rosa dall’Arezzo. Rissa con detonatore in allenamento

La carriera di Cerci continua in serie C ma le cose vanno male anche all'Arezzo dove è stato messo fuori rosa

Acque agitatissime in casa Arezzo, secondo quanto riportato da ‘ArezzoNotizie’: a seguito di un diverbio maturato nel corso di una sessione di allenamento Alessio Cerci – ex tra le altre di Torino, Milan e Atletico Madrid – sarebbe stato messo fuori rosa pochi giorni dopo la mancata convocazione per la sfida di campionato contro l’Imolese.

I fatti sembrerebbero risalire alla scorsa settimana, quando un duro contrasto di gioco con un compagno di squadra avrebbe azionato il detonatore, sfociando in un vero e proprio alterco tra i due protagonisti. Attimi di tensione, placati dall’intervento tempestivo e risolutore di Cutolo e Stellone.

Tutto rientrato? Neanche per sogno, perché nel giorno della rifinitura sarebbe maturata la decisione di non convocare l’attaccante romano per la sfida casalinga contro l’Imolese. Una presa di posizione forte destinata a fare da preambolo ad un’altra decisione ancora più clamorosa, ossia l’estromissione di Alessio Cerci dal giro della prima squadra. Si attendono notizie ufficiali da parte del club.

AUDIO FAKE E DIFFAMAZIONI, LA FIORENTINA VA PER VIE LEGALI

Audio fake e diffamazioni sul motivo delle dimissioni di Prandelli, la Fiorentina querela

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO