Vittorio Cecchi Gori, ex presidente della Fiorentina, ha rilasciato alcune dichiarazioni all’emittente Radio Sportiva in merito al momento attuale della squadra viola: “Nel ’96 al tempo della finale di coppa Italia, noi avevamo Batistuta e l’Atalanta non aveva l’Ilicic di oggi: ecco che i campioni fanno la differenza, oggi come ieri. Non credo però che la Fiorentina di oggi non valga niente: ha Chiesa e altri buoni giocatori. C’è una grande piazza dietro di cui la squadra è simbolo. Non serve farsi trascinare dal momento negativo. Anche i presidenti, poi, contano: andrebbero allevati dei professionisti del fare calcio”.

Tuttomercatoweb.com