24 Gennaio 2021 · 21:36
2.2 C
Firenze

CorSport, Castrovilli, serve la sua leadership alla Fiorentina: oggi il 10 deve fare la differenza

Prandelli al suo numero 10 chiede un salto di qualità

Foto presa dai profili social della Fiorentina

Si può essere “veterani” anche a 23 anni, perfino con una maturazione ancora da completare. Gaetano Castrovilli oggi pomeriggio contro l’Inter può innalzare a “uomo d’esperienza” in grado di prendere in mano le chiavi del centrocampo e fai la differenza in una formazione che conosce già bene e in una città che lo ha adottato fin da subito. La sicurezza in più che gli chiede Prandelli arriverà con il tempo, ma intanto la Fiorentina può godersi tutta la sua qualità. Quella che lo ha messo nel mirino dei club più importanti e che lo scorso anno ha fatto innamorare subito tutti, i viola e gli azzurri dell’Italia.

L’ultima volta che Gaetano ha segnato è stato infatti nella gara contro l’Udinese quando ha realizzato una doppietta ed ha servito un assist. Ecco, servirebbe quel Castrovilli. E oggi al Franchi può tornare a fare anche di più. Potrebbe trasformarsi nel trascinatore talentoso, senza Ribery infortunato e forse senza Pezzella che è convocato, ma non certo in gran condizione tanto che dovrebbe iniziare dalla panchina. Al suo numero 10 Prandelli chiede un salto di qualità. Lo riporta il Corriere dello Sport oggi in edicola.

LEGGI ANCHE, CORSPORT, PROBABILE FORMAZIONE: MARTINEZ QUARTA TITOLARE, TORNA CASTROVILLI. C’È BORJA VALERO

CorSport, probabile formazione: Martinez Quarta titolare, torna Castrovilli. C’è Borja Valero

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Torino-Fiorentina, una partita anche sul mercato: da Kouame a Torreira passando per Izzo e Lyanco

La prossima giornata inizia il girone di ritorno della Serie A 2020-21. Venerdì 29 gennaio alle ore 20.45 andrà in scena Torino-Fiorentina, una gara...

TMW, sfuma Torreira alla Fiorentina? Blitz del Monaco: offerto un triennale al giocatore

Sirene francesi per Lucas Torreira. Il centrocampista è in uscita dall’Atletico Madrid e può tornare all’Arsenal per trovare una nuova sistemazione. Ci pensa il...

CALENDARIO