3 Agosto 2021 · 16:21
29.1 C
Firenze

Castrovilli: “Dedico l’esordio alla mia famiglia. Penso al presente, troverò una scuola di ballo a Firenze”

Dopo l’esordio in nazionale Gaetano Castrovilli parla ai microfoni Rai: “Sono felicissimo e tanto orgoglioso, dedico questo esordio alla mia famiglia. Ambizioni? Voglio continuare a far bene, per il club e per me stesso. Voglio restare umile, è il valore più importante che mi hanno insegnato i miei genitori. Quello che mi regalerà il futuro lo prenderò, ma ora posso solo pensare al presente. La mia passione per la danza? Quando gioco a calcio sono spensierato come quando ballo. Troverò presto una nuova scuola di danza anche a Firenze”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Secolo XIX, non solo Friburgo e Anderlecht su Christian Kouame: ci sono anche Torino e Spezia

Sempre più lunga la lista delle pretendenti per Christian Kouamè, attaccante in uscita dalla Fiorentina

CALENDARIO