25 Ottobre 2020 · 03:37
13.1 C
Firenze

Calamai: “Porte chiuse? È uno sport diverso. Ora punti per la salvezza poi mi aspetto un calcio europeo”

Queste le parole rilasciate da Luca Calamai a Radio Bruno: “Porte chiuse? È giusto giocare così perchè il calcio deve incontrare le esigenze dell’Italia, siamo in seria difficoltà però in questo modo ci amiamo verso un altro sport, senza i tifosi cambia tutto. La Fiorentina ha due gare determinanti, raccogliendo punti arriverebbe la salvezza potrebbe poi lavorare al futuro con serenità. Iachini? Mi aspetto poi che proporrà un calcio europeo dove la Fiorentina sperimenti le alternative”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Ribery fuori, gioca Callejon in attacco con Koaumè. Lirola si, Pulgar no. La probabile Fiorentina

Secondo quanto riportato da Radio Bruno questo pomeriggio Beppe Iachini ha provato la formazione titolare della Fiorentina per la partita in programma domani alle...

Pirlo su Bernardeschi: “Voglio utilizzarlo come esterno a tutta fascia, lo faceva alla Fiorentina”

"Bernardeschi rientra da un infortunio - ha detto in conferenza stampa Andrea Pirlo, tecnico della Juventus - e qualche partita che riesce a rientrare...

CALENDARIO