Stefano Pioli è un ec bianconero dal dente avvelenato. Dalla Juventus venne mandato via per permettere ad Agnelli di comprare Baggio, ai tempi viola invece perse una coppa Uefa proprio ad opera della Vecchia Signoria. In più da allenatore non ha mai preso i tre punti ai bianconeri, che, anzi, lo battono da 10 partite di fila: un motivo in più per lui per trovare una rivincita contro una squadra con la quale non ha mai avuto soddisfazioni professionali.

Corriere fiorentino

Comments

comments