19 Gennaio 2022 · 08:31
3.8 C
Firenze

Buffon bestemmia, il giudice sportivo non lo squalifica ma la Procura federale apre inchiesta

L'episodio in riferimento è accaduto durante la partita di sabato scorso tra Juventus e Parma. Il portiere bianconero Buffon...

La procura federale ha aperto un procedimento sulla presunta bestemmia pronunciata da Gianluigi Buffon durante Parma-Juventus. La frase, nel corso della diretta televisiva della gara era stata coperta da un commento che non avrebbe consentito di segnalare il caso al giudice sportivo. L’indagine servirà a fare chiarezza anche attraverso la possibilità di ascoltare il diretto interessato.

Sotto accusa una frase rivolta a Portanova
Nello specifico Buffon si sarebbe rivolto al giovane Manolo Portanova in questo modo: “Porta, mi interessa che ti vedo correre e stare lì (bestemmia) a soffrire eh, il resto non me ne frega un c…”. Si sente l’audio, ma non si vede l’immagine del portiere.

Il giudice non ha ricevuto alcun materiale per squalificarlo
Buffon, al contrario di quanto avvenuto la scorsa settimana al centrocampista della Roma Cristante, squalificato per una giornata per un’espressione blasfema pronunciata dopo l’autorete effettuata a Bologna, non è stato sanzionato perché il giudice sportivo non ha ricevuto dalla Procura nessun materiale per approfondire il fatto. Lo riporta La Repubblica

STRISCIA LA NOTIZIA MANDA ANCHE ALLA FIORENTINA IL PAPU GOMEZ

Striscia la Notizia manda il Papu Gomez anche alla Fiorentina, non ci sono solo Inter e Milan

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO