Borja Valero ha parlato ai microfoni di Premium Sport a fine gara: “Il rigore? Ero lontano dall’azione. Non ha fischiato, e basta. Abbiamo dominato per tutta la partita, al di là delle ripartenze. Hanno creato poco, e li abbiamo chiusi in area. Dobbiamo essere contenti. Quello che conta è vincere, e non conta aver tirato tanto, se poi non prendi la porta. Fine carriera in viola? Mi piacerebbe, sarebbe perfetto per me. L’ho detto altre mille volte”.

Comments

comments