Roberto Boninsegna, ex centravanti dell’Inter,  ha parlato a Lady Radio della sfida di domani tra Fiorentina e nerazzurri: “Al momento mi sembra che la Fiorentina stia meglio dell’Inter ma, per motivi diversi, è una partita difficile per entrambi. La flessione di Icardi è dovuto al fatto che si sono inceppati gli esterni che lo rifornivano, Candreva e Perisic. Gli ex viola? In questo momento Vecino sta facendo davvero bene, mentre Borja ha avuto un rendimento altalenante e ultimamente sta giocando delle partite anonime. Simeone? L’argentino a volte è troppo egoista e non serve i compagni anche se meglio posizionati. Chiesa? Lui deve imparare a gestire meglio le energie e a non intestardirsi nei dribbling”.

Comments

comments