21 Luglio 2024 · Ultimo aggiornamento: 18:22

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Bonaventura: “Per crescere bisogna tenere i più forti e aggiungere giocatori di livello alla squadra”
News

Bonaventura: “Per crescere bisogna tenere i più forti e aggiungere giocatori di livello alla squadra”

Redazione

17 Maggio · 19:36

Aggiornamento: 17 Maggio 2023 · 19:36

Condividi:

Jack Bonaventura ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida di ritorno della semifinale di Conference League, queste le parole del centrocampista della Fiorentina:

“Avere la vicinanza dei tifosi è un bel segnale nonostante la sconfitta dell’andata, sarà un ambiente difficile quello che troveremo domani, ci aspettiamo uno stadio difficile ed avere loro sarà importante per noi. Cabral ci ha detto che ci sarà ambiente molto caldo, noi dobbiamo stare concentrati e cercare di adattarci alla gara

Abbiamo fatto scelte ottime in velocità nelle ultime trasferte europee in cui abbiamo vinto e raggiunto grandi risultati. In Europa le difese difendono in maniera diversa rispetto alle squadre italiane e questo ci permette di attaccare anche in maniera diversa. Fuori casa troviamo sempre un ambiente difficile, dobbiamo ripetere quanto fatto in Turchia e in Polonia, stare calmi e tranquilli, pensare al campo e a quello che possiamo fare

È la parte più importante della stagione sia per me che per tutti, entriamo nel vivo, bisogna fare del nostro meglio, sento la responsabilità e questo mi piace ma tutti devono sentirsi leader del gruppo, sia i più giovani che i più vecchi, chi gioca di più e chi gioca di meno. Servirà anche nella partita di domani, dobbiamo fare una prestazione perfetta

Questa competizione ci è servita per crescere e prendere fiducia, i giovani hanno capito le loro qualità, all’inizio abbiamo perso qualche punto in campionato per questo, poi abbiamo preso il ritmo, è stato un percorso che ha aiutato veramente tanto la squadra. Ora non dobbiamo farci trovare impreparati

Questa squadra ha ancora margini di miglioramento, se continueremo a giocare insieme penso che possiamo fare ancora meglio, sarebbe meglio aggiungere qualche giocatore che aiuti a migliorare la squadra ma questo dipende dalla società. Io penso che ci siano tanti margini di miglioramento, dobbiamo mantenere i giovani più forti e aggiungere altri giocatori di livello ma questo è un processo a cui serve tempo

Sin da inizio anno credevamo di poter fare bene in Conference, ce lo dicevamo fra noi, penso che in questo livello possiamo esprimere il nostro potenziale senza tralasciare il campionato. Siamo dentro tutte e tre le competizioni, ci crediamo per domani, vediamo chi sarà stato il migliore alla fine della partita

Ieri ho visto la partita di Champions, credo che l’Inter ha una rosa di livello assoluto, sono più forti di noi, ma faremo del nostro meglio per metterli in difficoltà. Li conosciamo, abbiamo fatto contro di loro in campionato ma ci penseremo al momento giusto. Adesso la nostra attenzione è alla gara di domani”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio