Valeri Bojinov ha parlato a Tuttomercatoweb queste le sue parole:

“Alla Juve è stata un’esperienza professionale importante, di crescita. Trovarsi a giocare con gente come Del Piero, Buffon, Nedved, Trezeguet e altri è qualcosa di fantastico. Prima li guardavo solo in televisione. Davvero, stare alla Juve mi ha fatto crescere. Lo Sporting Lisbona è anche un club prestigioso, con una tifoseria molto calorosa. È una società un po’ speciale, anche in quel caso è stata una bella esperienza”.

“I ricordi più belli? Con la Juventus tanti. Vincere il campionato con un distacco importantissimo rispetto alle altre, vivere l’emozione di tornare in alto è sempre speciale. Alla Juventus ho vissuto i giorni più belli della mia vita, ho conosciuto una mentalità da grande. Anche allo Sporting ho avuto momenti belli: la prima volta in Europa League, i gol. Ma quell’anno il Benfica era troppo forte”.

 

Comments

comments