28 Novembre 2021 · 06:40
7.8 C
Firenze

Bizzarri: “Contro la Fiorentina un punto a testa ci andrebbe bene. Badelj…”

BIzzarri è un tifoso del Genoa e nella prossima gara sfiderà la Fiorentina.

Foto di proprietà di ACF Fiorentina. Riproduzione vietata

L’attore, Luca Bizzarri, ha rilasciato un’intervista su Radio Bruno Toscana.

Queste le sue dichiarazioni: “Un punto a testa senza farci troppo male ci andrebbe anche bene. Aspetto di tirare un sospiro di sollievo sia per noi che per voi. Il Genoa è da un po’ di anni che soffre. Ma la Fiorentina è la sorpresa in negativo, non riesco a capire cosa sia successo. I nomi dei giocatori in rosa sono di tutto rispetto, mi sembra stano vedervi lottare con noi poveracci. Non sono sereno perchè da sotto le squadre iniziano a correre e non sarà facile fare i punti che mancano. Peggio di prima non si poteva fare, se il Genoa si salva è un miracolo di Ballardini. Un minimo di buona sorte che ci è stata vicina unita al lavoro del mister ci ha permesso di rialzarci. Scamacca e Vlahovic? La Fiorentina ha acquistato Vlahovic. Pjaca è un giocatore difficile da capire. Kouamè è un ragazzo d’oro, al Genoa denunciava qualche pecca di gioventù però si vedeva che atleticamente era pronto, probabilmente ha ancora bisogno di tempo. Spero che non si riprenda proprio con la sua ex squadra. E’ un momento in cui investire nel calcio non è semplice, bisogna avere grandi possibilità di perdere. Badelj? E’ il giocatore più forte dell’anno, il migliore del campionato. Prandelli mi sembra un uomo complesso e encomiabile, umanamente merita moltissimo rispetto”.

LEGGI ANCHE LE DICHIARAZIONI DI AMRABAT

Amrabat: “Sto abbastanza bene. Sono tornato stamattina dalla Nazionale”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO