Dopo la sconfitta di Genova, contro la Samp, Cristiano Biraghi ha parlato a Radio Bruno: “Dopo lo svantaggio ci siamo un po’ demoralizzati. Analizzeremo la partita per capire cosa abbiamo sbagliato per riprendere il nostro cammino. Adesso siamo tutti arrabbiati per quello che è successo. Non ce lo aspettavamo perché ci siamo allenati bene in settimana, è una dura botta. Non siamo stati la Fiorentina delle ultime partite. Non penso che la sosta ci abbia danneggiato però. E’ stata una partita in cui non abbiamo fatto bene. Da martedì dobbiamo riprenderci e tornare a lavorare sodo. Europa? Noi dobbiamo pensare partita dopo partita. Il campo faceva schifo per noi e per loro, non dobbiamo trovare scuse. Sono incidenti di percorso che non dovrebbero capitare, ma a volte succedono. Dobbiamo riprendere a lavorare al meglio e tornare a essere la Fiorentina di sempre”.

Comments

comments