Bernardeschi: “A chi non piacerebbe giocare nella Juventus? Alla Fiorentina è un periodo strano”

"Borja si merita l'Inter e il Milan fa bene a volere Kalinic. Io ho fatto il mio, ora tocca al mio procuratore.." così Bernardeschi alla Gazzetta

Firenze, stadio Artemio Franchi, 22.04.2017, Fiorentina-Inter, Foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com

Federico Bernardeschi ha parlato alla Gazzetta dello Sport, queste le sue parole:

“Ho fatto una buona stagione, sono cresciuto, me ne sono accorto anche io e tento le cose difficili con più convinzione. Ora però devo confermarmi e se possibile migliorare ancora. Sono pronto a ricominciare. Da dove? Vado in ritiro con la Fiorentina, credo.

La Juventus? Non so. Io sono sereno, non ho fretta. Ho sempre pensato che ognuno debba fare il proprio mestiere. Io ho fatto il mio, cioè cercare di giocare bene. Adesso tocca al mio procuratore e alle società. Non mi intrometto. Ripeto, sono tranquillo e non ho fretta. Ma a chi non piacerebbe giocare nella Juventus?“.

“Adesso è in un periodo strano alla Fiorentina. Borja Valero? Sono contento per lui, se lo merita. Borja è un grandissimo, l’Inter con lui ha fatto un affare. Kalinic? Una forza della natura. Sento che lo vuole il Milan. Se è vero, fa bene a cercarlo”.

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments