La Fiorentina annienta l’Empoli a domicilio: 0 a 4 al Castellani per gli uomini di Sousa. La sblocca Bernardeschi al 26′: palla in mezzo di Milic, Skorupski stende Kalinic, ma il dieci è lì la mette in buca. I padroni di casa provano a reagire, ma producono soltanto un’incursione di Saponara arginata senza drammi.

La ripresa inizia col sorriso: al 3′ Badelj viene livellato al suolo in area da Dioussè. Rigore tutta la vita, che Ilicic trasforma glacialmente. Passano 2′ e Kalinic ha sul piede il tris, ma alza di nulla sopra la traversa. Gigliati in controllo totale e, al 16′ della ripresa, ecco lo 0 a 3: Milic pesca Berna che entra in area e sentenzia Skorupski scaraventandola sotto l’incrocio. Il quarto goal è questione di cinque minuti, con Ilicic che stavolta entra in area e buca la porta azzurra col destro. L’Empoli tenta di salvare l’orgoglio con una gran girata di Maccarone, ma Tata si supera. Viola sontuosa: risultato e bel gioco, Sousa può sorridere.

Comments

comments