Marco Benassi è stato premiato con il premio USSI, queste le sue parole alla stampa:

È un buon momento e vogliamo continuare così. Ringrazio Pioli che mi sta dando grande fiducia io sono contento ma so che posso migliorare ancora tanto. C’è voluto un po’ di tempo per trovare la mia dimensione, nelle prime 6/7 partite non ho fatto benissimo.

La partita a Roma contro la Lazio ha dato la svolta e consapevolezza di noi: con sacrificio e voglia la squadra c’è. L’abbiamo dimostrato e cercheremo di dimostrarlo ancora.

Il giocatore che mi ha sorpreso di più è Badelj, il televisione mi sembrava buono ma a giocarci insieme ho scoperto che è davvero forte. Veretout è stata una bellissima scoperta.

La nostra forza non sta nel singolo: mangiare insieme spesso rafforza il gruppo. Alla società consiglio Berardi ma quando io sto con lui non parliamo di mercato.

La partita contro il Sassuolo è fondamentale per noi per continuare il nostro percorso”

Comments

comments