Il caso Gomez continua a tenere banco anche se il giocatore si è trasferito al Wolfsburg. La Fiorentina, infatti, ha versato ieri nelle casse del Besiktas un assegno da circa 1 milione di euro. Il club turco doveva incassare dai viola il 50% della cifra ottenuta dalla cessione del centravanti ma, secondo il club turco, i viola dovevano pagare circa 3,5 milioni e non il solo milione versato. Come riporta il Corriere Fiorentino il ds Corvino è convinto delle cifre garantite poichè dei 7 milioni pagati dal Wolfsburg per il trasferimento, oltre 5 sono stati bruciati da commissioni ed intermediari. La Fiorentina, quindi, ne ha incassati solo 2 di cui 1 girato subito al Besiktas.

Comments

comments