Altre parole di Luis Muriel che è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport:

L’idea dei dirigenti del Milan era di farmi giocare insieme a Higuain. Lui ha preso il posto del Pipita. Io sono comunque felice di aver scelto la Fiorentina. Corvino e Pioli mi hanno trasmesso fiducia ed entusiasmo fin dai primi contatti. E non hanno tradito la parola che mi avevano dato».

C’è un talento colombiano che ha suggerito a Corvino?

«Luis Diaz, punta esterna del ’98 del Barranquilla, poi il play di centrocampo Vitor Cantillo».

“Voglio regalare Coppa Italia e quarto posto alla Fiorentina. Firenze è magica. Chiesa più forte di Cuadrado”