In una diretta Instagram Arturo Vidal ha parlato delle allusioni di Giorgio Chiellini circa il cileno e l’alcol: “Le persone si sono concentrate sulle cose peggiori che ha detto Chiellini. E non vedo perché uno dovrebbe dire quelle cose, mi ha infastidito, però ha anche detto che ero un campione. Mi ha chiamato e mi ha spiegato. Non è stata una cosa che non potevo fare. Avevo il permesso di uscire. Sono un essere umano come tutti. Lavoro dando il massimo e se gli amici si incontrano per un asado con il permesso del club, vado anche io. Se devo rimanere concentrato, lo faccio. Ma quando è il mio turno per divertirmi ne approfitto, sono proprio come gli altri. E quando ho sbagliato, ho pagato e mi sono alzato”. Infine, un messaggio indirizzato al capitano della Juventus: “Nel calcio ci sono codici…”.

Frey contro Chiellini: “Non è corretto non dire in faccia ad un compagno quello che pensi e poi scriverlo sul libro”

Tuttomercatoweb.com