22 Febbraio 2024 · Ultimo aggiornamento: 00:14

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Anche Criscitiello si inchina alla Fiorentina dopo Napoli: “Ottima squadra con un grande allenatore”
News

Anche Criscitiello si inchina alla Fiorentina dopo Napoli: “Ottima squadra con un grande allenatore”

Redazione

11 Aprile · 16:22

Aggiornamento: 11 Aprile 2022 · 16:22

Condividi:

Il direttore di TMW e Sportitalia, Michele Criscitiello, ha parlato nel suo editoriale, della corsa scudetto, facendo un cenno anche alla Fiorentina dopo la grande partita a Napoli:

“Con L’Inter reduce dalla rivoluzione post Conte, con la Juve che ha fatto ridere, con le romane mai in corsa per lo scudetto, Milan e Napoli avevano e hanno il dovere di provarci fino in fondo. Anche se sappiamo tutti che nessuna delle due fallirà se non dovesse arrivare lo scudetto. Il calcio, però, è emozione e sangue caldo. I conti, quelli in excel, si fanno alla fine. Il problema del Napoli è sempre lo stesso: si avvicina alla meta e torna indietro. Buttare così lo scudetto fa male. Perdere in casa con la Fiorentina, ottima squadra con un grande allenatore, brucia. Queste partite il Napoli le deve vincere. Senza se e senza ma. Lo scudetto si vince con i fatti e non con le parole. Quante volte ti capita un’occasione del genere? Una ogni 10-15-20 anni.

Al Napoli era accaduta con Sarri e adesso con Spalletti. Un peccato. I singoli che ha il Napoli non ce li hanno a Milano e a Roma. Se è un problema mentale lo capiamo ma lo scudetto non va ai più forti va sempre ai più completi, con le gambe e con la testa. Non puoi perdere così tanti punti in casa, a Napoli poi, se vuoi vincere lo scudetto. Lo sta buttando il Napoli ed è un vero peccato vedere questo spreco. L’Inter adesso corre perché tutte le squadre hanno un declino durante il cammino e l’Inter lo ha già avuto. 7 punti in 7 giornate per Inzaghi. Milan e Napoli dovevano approfittarne di più. La svolta è stata a Torino. Perché se l’Inter vince con la Juve si rilancia. E così è stato. Il calcio è mentalità e autostima.”

KOULIBALY PARLA DEL SUO RAPPORTO CON CALLEJON

Koulibaly rivela: “Con Callejon mi sento sempre, lui mi ha fatto crescere tanto, merita tanto”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio