Lorenzo Amoruso è intervenuto ai microfoni di Radio Blu ed ha affrontato alcuni temi caldi che al momento stanno tendendo banco in casa Fiorentina: “Donnarumma è un buffone, ne contesto il modo di fare,non ti far vedere addolorato o che baci la maglia e vuoi solo pesare ai soldi. Non vedo perchè la situazione Bernardeschi dovrebbe avere un altro epilogo“.

Prosegue su Bernardeschi: “Sinceramente ci sono pochissime speranze che resti. Vedo che questi giocatori stanno diventando dei bambini rispetto ai miei tempi, e non hanno più gli attributi per rispondere ai procuratori. Rimpiango i Totti e i Maldini, che sono sempre stati veri, magari litigando con squadra e tifosi, ma rimanendo sempre loro”.

E conclude con un pensiero personale: “I modi in cui si prendono queste scelte ti fanno capire se la persona con cui parli è un pezzo di m… o una persona vera, giudicate voi due anni di Milan per Donnarumma o quelli di Fiorentina per altri”.

Comments

comments