Parte atletica, tattica e calci piazzati. È stato un allenamento completo e alla ricerca degli ultimi dettagli quello che Stefano Pioli ha fatto svolgere alla squadra ieri mattina al centro sportivo. C’è la voglia di stupire, incuriosire ma anche di non rischiare troppo con scelte avventate. I ballottaggi principali sono essenzialmente tre: Tomovic-Gaspar, Biraghi-Maxi Olivera e Simeone-Babacar con l’allenatore che dovrà scegliere fra il vecchio e il nuovo, fra chi già conosce bene il calcio italiano e chi è più in forma. E magari sarà proprio Pioli a svelare qualche particolare in più nella conferenza stampa in programma oggi. Questa mattina ci sarà l’ultima seduta in città e poi intorno alle 16 la partenza in treno per Milano.

Corriere dello Sport Stadio

Comments

comments