Massimiliano Allegri, nella conferenza stampa che precede la gara di Champions League che vedrà la Juventus opposta allo Sporting Lisbona, ha parlato anche di Federico Bernardeschi. L’allenatore bianconero, nello specifico, si è soffermato sulla difficoltà di passare da una realtà come quella viola a quella della Juventus.

“Dopo le prime giornate lo avete paragonato a Messi, ora per i rigori non lo è piu. Dybala è giovane e straordinario, queste cose lo fortificheranno e troverà così equilibrio. Non deve esaltarsi se fa 3 gol con il Sassuolo e buttarsi giù se sbaglia due rigori di fila”.

Prosegue sull’ex Fiorentina: “Cosi come Bernardeschi che si sta inserendo. Con tutto il rispetto, giocare nella Fiorentina è una cosa, giocare qui un’altra”.

Comments

comments