Giorni tesi in casa viola, i colpi che Sousa aspettava per l’inizio del ritiro non sono arrivati e il tecnico portoghese non ha di certo nascosto tutta la sua delusione. Sono arrivati colpi importanti in ottica futura, giovani talenti sicuramente preziosi per la panchina e per l’avvenire della Fiorentina ma non sono certamente innesti per migliorare l’undici titolare viola.

La Fiorentina parte da un base ottima, infatti nell’ultima stagione il grande difetto viola non è stato questo ma sono state le riserve che non sono state all’altezza dei titolari e soprattutto la difesa non era completa con i soli Astori e Gonzalo a reggere tutta la fase difensiva con zero alternative.

Su questo sta lavorando il nuovo direttore generale Pantaleo Corvino e su questo arriveranno grandi novità già nelle prossime ore. Infatti sono in arrivo due colpi per la difesa, giocatori che saranno presi per migliorare la difesa e ridare il sorriso a Sousa. Due giovani difensori ma con gia grande esperienza alle spalle. Non saranno sconosciuti. Poche ore e questi colpi saranno noti. Si tratta di un classe 94 e un classe 95.

Intanto è in arrivo a Moena il presidente della Fiorentina Andrea Della Valle, il suo arrivo si spera debba dare serenità e entusiasmo all’ambiente, condito da un pò di chiarezza che nell’ambiente viola non fa mai male. L’arrivo di Della Valle e quello di colpi in difesa dopo un anno di attesa, finalmente sull’universo viola si potrebbe rivedere un po di sole…
Flavio Ognissanti

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments