19 Gennaio 2022 · 15:39
11.1 C
Firenze

20 anni fa la morte di Nicolò Galli: il ricordo della scomparsa del figlio d’arte

20 anni fa la morte del giovane talento proveniente dalla cantera viola, un dolore ancora profondo

 

20 anni fa esatti, Niccolò Galli perdeva la vita a Bologna rientrando in motorino dall’allenamento con i rossoblu con cui aveva già esordito in Serie A non ancora maggiorenne. Il figlio d’arte, figlio di Giovanni Galli, fiorentino con un trascorso nel settore giovanile della Fiorentina, perse la vita il 9 febbraio 2001, e da allora grazie all’impegno di babbo Giovanni, il suo nome è associato a una fondazione onlus e a importanti tornei giovanili. Il Bologna ha deciso da anni di ritirare la maglia numero 27 da lui indossata e di dare il suo nome al Centro Tecnico rossoblu di Casteldebole. Quagliarella, compagno di Niccolò nella nazionale giovanile, gioca col 27 in suo onore. Un abbraccio a babbo Giovanni e alla famiglia da parte di tutta la redazione di Labaroviola.com. 

UN CALCIOMERCATO DISCUTIBILE NON AIUTA LA SQUADRA

Servivano rinforzi prima e subito pronti ed invece…..

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO