Secondo quanto riporta oggi Cm.com anche il Chelsea di Antonio Conte è sulle tracce di Federico Bernardeschi. Anzi, sarebbe addirittura in pole position, davanti all’Inter, al PSG ed al Bayern Monaco. Ora il dilemma, scrive il quotidiano, sta nell’opportunità o meno di inserire una clausola rescissoria che potrebbe anche rivelarsi un autogol, se la cifra non sarà congrua all’effettivo valore immediato e futuro del numero dieci viola.

Comments

comments