“Tomovic impresentabile, ci dà la nostra dimensione. Assurdo perdere Gonzalo…”

0
279

Il giornalista della Gazzetta Luca Calamai parla di viola a Radio Blu: “Oggi è un giorno di scoramento, perché passerà un altro anno senza trofei: il quindicesimo anno consecutivo. Tomovic? E’ impresentabile da tempo, ma non è giusto dare tutta la colpa a lui. Sarebbe titolare in tutte le squadre di medio livello, quindi è la dimensione, Tomovic ci dà la dimensione. Se la Fiorentina vuole restare al livello di Sampdoria, Torino, Genoa etc. Tomovic va benissimo. Oggi è evidente che per andare in Champions questo non basta più. Dall’anno prossimo si torna ad avere 4 squadre in Champions, ma se non investi non avrai mai la possibilità di entrare nella massima competizione”.
Poi ancora: “E’ paradossale che il nostro punto di forza adesso sia un ragazzino come Chiesa. Lo prendiamo con gioia, ma dev’essere uno stimolo a fare qualcosa in più. Se fosse solo colpa di Tomovic sarebbe semplice, ma in generale la Fiorentina è di questo livello. Il rinnovo di Gonzalo Rodriguez? Sotto il punto di vista tecnico è incomprensibile perderlo per 200mila euro di differenza, trovarne uno meglio per una difesa che è già in difficoltà sarà difficile. Però se Gonzalo dice che è attaccato a Firenze come ha detto, non credo che accettare un contratto di 200mila duo di meno sarebbe un problema. Borja? Non so se è entrato felice in campo e soprattutto uno come lui non ti cambia la partita in corso, serviva uno Zarate che cambia il ritmo”.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.