25 Novembre 2020 · 03:48
4.4 C
Firenze

Zazzaroni: “Vlahovic non deve pensare di essere il nuovo Ibrahimovic”

Il direttore del Corriere dello Sport ha analizzato i tre attaccanti viola.

vlahovic
Vlahovic

Ivan Zazzaroni è intervenuto su Lady Radio e ha parlato del nuovo mister della Fiorentina, Cesare Prandelli:

Prandelli è un cambio inevitabile sulla panchina della Fiorentina. La squadra ha indubbiamente delle qualità. Deve recuperare Amrabat e Callejon, però un tecnico con le capacità di Prandelli può fare bene. Vlahovic, Cutrone e Kouamé? Vorrei avere uno di loro al Bologna… Il problema è che non si distinguono, mantengono il solito rendimento, serve che almeno uno si stacchi, emerga. Kouamé sul piano tecnico è quello che mi piace di più, Vlahovic deve rimanere umile e non pensare ad essere il nuovo Ibra. A Cutrone gli manca fiducia e sembra che non faccia parte del progetto. Centrocampo? Pulgar centrale come regista e Amrabat al suo fianco. Così entrambi sono nella giusta posizione. Commisso? Penso che debba ancora capire il nostro calcio. Non è venuto qua per fare il mecenate. Il momento del suo arrivo è stato favorevole, però adesso ha bisogno di tempo.”

LEGGI ANCHE LA FIORENTINA HA SONDATO IL NUOVO FELIPE MELO

TMW, la viola ha sondato il nuovo “Felipe Melo” del Palmeiras in Brasile

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Pedullà contro Commisso: “Prandelli? Mancano solo Mutu e Batistuta e poi ha completato l’amarcord”

Nel corso della trasmissione in diretta su Sportitalia, Calcio e Mercato, il noto esperto di mercato Alfredo Pedullà, imbeccato dal conduttore della trasmissione Michele...

Criscitiello ironizza sulla Fiorentina: “Nemmeno Prandelli crede più in se stesso”

Nel corso della trasmissione Calcio e Mercato in diretta su Sportitalia il giornalista, nonché conduttore del programma, Michele Criscitiello ha ironizzato sulla Fiorentina e...

CALENDARIO