Pessime notizie per Nicolò Zaniolo e il suo infortunio al ginocchio. Il centrocampista della Roma ha lasciato Villa Stuart dopo i primi esami in serata, effettuati appena dopo l’uscita dal campo contro la Juventus, costantemente in lacrime dall’Olimpico alla clinica visto il grande allarmismo e la sua paura per un infortunio serio al ginocchio.

Secondo La Gazzetta dello Sport, il verdetto è decisamente negativo: c’è la rottura del crociato anteriore per Zaniolodopo i controlli effettuati che hanno confermato i timori, c’è anche il pericolo dell’ulteriore rottura del menisco che allungherebbe ulteriormente i tempi di recupero. Una batosta pesantissima per Nicolò che viveva un grande momento: prevista per domani mattina la sua operazione, Zaniolo è sfortunato e la rottura del crociato dopo una cavalcata meravigliosa in Roma-Juve è davvero un verdetto amaro. Il recupero è stimato in almeno 5 mesi