27 Novembre 2021 · 12:22
11.8 C
Firenze

Vlahovic, c’è da evitare un nuovo caso Chiesa: Commisso può sbloccare l’operazione rinnovo

La Fiorentina deve blindare Vlahovic, tanti club pazzi di lui

Foto di proprietà di ACF Fiorentina. Riproduzione vietata ©

Dusan Vlahovic ha costruito la sua metamorfosi in poco più di 100 giorni, da metà dicembre quando ha cominciato a trovare la rete con continuità, ad oggi. Adesso dovrà essere Commisso, atteso in città nei prossimi giorni, a trasformarsi nell’alchimista perfetto capace di sancire l’intesa per il prolungamento di contratto dell’attaccante arrivato dal Partizan appena diciottenne e sempre più al centro del mercato. Vlahovic ha già sedotto i top club: dovrà essere brava la Fiorentina a difenderlo. Vlahovic ha un contratto fino al 2023, non c’è fretta, è vero, ma non si potrà percorrere il rischio di iniziare una nuova stagione senza aver ottenuto le necessarie garanzie. C’è da evitare un nuovo caso Chiesa, consapevoli che attorno, dovrà essere costruita una squadra di livello, oltre naturalmente a garantirgli un ingaggio più sostanzioso rispetto ad oggi. E’ ben al di sotto del milione di euro: c’è da tendergli una mano anche in questo senso. Lo scrive il Corriere dello Sport.

LEGGI ANCHE, RIBERY RISCHIA DI SALTARE DUE PARTITE: OGGI LA DECISIONE DEL GIUDICE SPORTIVO SULLA SQUALIFICA

Ribery rischia di saltare due partite: oggi la decisione del Giudice Sportivo sulla squalifica

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO