Quando ci vuole ci vuole, via la paura e via gli spauracchi. Borja Valero e Babacar che tornano al goal, Bernardeschi show insomma tutto perfetto…
E pensare che martedì sera a quest’ora eravamo in preda a rabbia, sconforto e delusione. Il calcio è questo, si sa. Fiorentina che sale a 40 punti e mette il fiato sul collo a Milan e Atalanta. Già il Milan, prossimo avversario viola con la Fiorentina che sarà orfana di Bernardeschi, reo di essere stato ammonito sotto diffida. A Milano si va dopo la difficile trasferta tedesca con una gigantesca iniezione di fiducia, ci voleva un Tatarusanu sugli scudi, un Baba al goal e anche l’esordio positivo di Saponara. Serate così fanno bene all’ambiente, e forse non è un caso che ADV in tribuna porti tanta linfa vitale, la sua presenza è sempre importante. Dunque via così, stasera sonni dolci e tranquilli, è tornata la Fiorentina.

Gabriele Caldieron