5 Marzo 2021 · 01:35
8.9 C
Firenze

Virgili: “Sarri chiede alla Fiorentina un progetto competitivo, e di poter dire la sua nelle scelte”

L'indiscrezione di Virgili, amico stretto di Sarri

Dopo le indiscrezioni che danno una trattativa Sarri-Fiorentina, l’amico del tecnico Virgili, ha parlato ai microfoni di Lady Radio:

“Mi sono immaginato che c’è qualcosa perché stamattina ho ricevuto diverse chiamate. Al di là dell’amicizia che ci lega avrò modo di parlargli, ma non penso che si sbilancierà. A parte le smentite, è normale che ci siano queste trattative e da tifoso viola mi sono stancato di vedere da tre anni la squadra in una posizione che non gli compete. Puntare su un top come Sarri? E’ ovvio che la proprietà deve dimostrare qualcosa, il popolo fiorentino è caldo e appassionato, basta pochissimo per dimenticare i momenti negativi. Non puoi partire con un colpo ad effetto per un progetto di rinascita, ma dalle basi: un allenatore e un direttore sportivo, due figure molto legate tra loro. I problemi? La questione economico non lo è molto, ma non vuole scendere dal livello che ha toccato. Anche i suoi più forti detrattori devono ammettere che da quando è andato via da Napoli e Torino le cose non sono andate nello stesso modo. L’unica condizione che non accetterebbe è quella di non poter dire la sua nelle scelte, va ascoltato e assecondato. Se io fossi Commisso mi sentirei addosso grosse probabilità di prenderlo”.

LEGGI ANCHE, TMW, FIORENTINA-SARRI TRATTATIVA IN CORSO: SUL TAVOLO I VIOLA METTONO UN TRIENNALE

TMW, Fiorentina-Sarri trattativa in corso: sul tavolo i viola mettono un triennale

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Hugo: “Davide ci ha lasciato tanti insegnamenti da non dimenticare mai”

L'ex difensore centrale della Fiorentina, Vitor Hugo, ha rilasciato un'intervista su Radio Bruno e ha parlato del suo amico ed ex compagno di squadra,...

CALENDARIO