Addio di Borja Valero: a Radio Bruno ne parla anche Gianni Vio, preparatore delle palle inattive con Montella: “Con l’arrivo di Borja Valero la Fiorentina è cambiata sia dal punto di vista del gioco che della mentalità, ha esaltato il gioco dell’allenatore grazie al suo gioco a tutto campo ed ai suoi ripiegamenti difensivi. Fine del ciclo? Si chiude sicuramente un periodo molto bello. Quanto perde la Fiorentina con l’addio di Borja? Umanamente si perde sempre qualcosa quando va via un giocatore: tutti sono importanti in una squadra, ma il calcio così vuole. Sicuramente Borja lascerà un vuoto ma sono convinto che Pioli e Corvino sapranno porre rimedio”.

Comments

comments