24 Settembre 2020 · 10:17
17.4 C
Firenze

Verso il Milan, Vlahovic ancora titolare, Igor spinge per giocare ma c’è Caceres. Pulgar regista

Badelj deve scontare un turno di squalica e toccherà a Pulgar tornare a fare la differenza in mezzo, con Duncan e Castrovilli a garantirgli fisicità e al tempo stesso imprevedibilità. Rispetto alla gara contro la Samp, dovrebbe cambiare poco, anche se davanti è sempre vivo il ballottaggio tra Vlahovic, al momento favorito per una maglia da titolare, e Cutrone che anche ieri, in allenamento, si è messo in mostra con un gol figlio di un diagonale d’autore.

Il serbo, che per prima cosa si è complimentato con la Primavera per la conquista della finale di Coppa Italia di categoria, dopo aver castigato Inter e Napoli, ora ha messo nel mirino il Milan di Pioli, il tecnico che lo ha fatto debuttare in A. Sulle fasce, ci saranno ancora Lirola da una parte e Dalbert dall’altra, anche se Igor continua a spingere per ritagliarsi lo spazio sognato. Difficile che, almeno ad ora, possa “scalzare” Caceres: la sfida è tutta tra brasiliani.

Corriere dello Sport

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Tuttosport, per Milenkovic duello Inter-Milan. I nerazzurri potrebbero offrire alla Fiorentina contropartite

In caso di cessione di Skriniar, l'obiettivo numero uno dell'Inter è il serbo Nikola Milenkovic della Fiorentina, sul quale è forte da tempo il...

Di Marzio, Boateng andrà al Monza. La trattativa con la Fiorentina è stata chiusa nella notte

Grande colpo del Monza che prende Kevin Prince Boateng. Affare chiuso nella notte, con il classe 1987 che arriverà in città fra oggi e domani....

CALENDARIO