13 Aprile 2021 · 03:29
9.1 C
Firenze

Un calciomercato “finito” prima di iniziare? E se non servisse affatto? Commisso lascia così intendere…

Serve davvero fare un calciomercato esageratamente attivo?

Di Lorenzo Battisti 

La Fiorentina ha già mosso un gran numero di pezzi nella scacchiera pur restando ferma. Torniamo al 30 luglio 2020, data della riconferma del tecnico Beppe Iachini, questo è il giorno in cui la Fiorentina ha svelato che si sarebbe continuato con tutto l’organigramma dirigenziale e tutto lo staff tecnico della precedente stagione, il che porta a dedurre che il modulo resterà lo stesso 3-5-2 ereditato da Montella e supportato dalla dirigenza con il mercato di Gennaio innestando: una riserva in difesa (Igor), un colpo di genio a centrocampo (Amrabat), un quarto titolare di centrocampo (Duncan), una riserva a centrocampo (Agudelo), una seconda punta con buoni numeri e che sappia giocare a due (Cutrone) ed un attaccante che aveva iniziato alla grande la stagione con il Genoa (Kouame).

Facendo il punto; tra i giocatori che già erano presenti ad inizio stagione 19/20, la probabile cessione di Chiesa (che non ha un suo mestiere nel modulo) per far quadrare i bilanci, il rientro di Biraghi che copre la fascia sinistra e piace al tecnico, gli acquisti della sessione di mercato invernale, serve davvero fare un calciomercato esageratamente attivo? Serve davvero spendere tanto per una punta, che sia Piatek o Mandzukic o Higuain, quando se ne hanno già quattro in rosa?

Oppure un centrocampista di alti ranghi come De Paul o Torreira quando se ne hanno già otto? Se prendiamo in considerazione l’Atalanta che gioca per il secondo anno consecutivo la Champions League, possiamo notare che non ha tutte queste alternative in rosa, eppure mantiene un ottimo rendimento dal punto di vista della gestione delle energie.

Per la dirigenza della Fiorentina ci sarà molto lavoro da svolgere in uscita prima di pensare alle entrate, nel frattempo, tifosi, fatevi un bel punto della situazione e vedrete che dell’ottimo lavoro è stato già svolto e che come ha dichiarato Rocco Commisso di recente “la squadra è fatta”.

RILEGGI LE DICHIARAZIONI DI COMMISSO 

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

TMW, Fiorentina pensa a Goretti come direttore sportivo da affiancare a Pradè, le ultime

Come riporta TMW, la Fiorentina sta pensando a molte soluzioni per la prossima stagione. Dopo i nomi di Giuntoli e Petrachi, e la possibilità...

Cassano: “Vlahovic mi ricorda Cavani. Occhio però, segnare in Italia sta diventando facile”

Nel corso della trasmissione della Bobo Tv su Twitch Antonio Cassano ha parlato di Dusan Vlahovic, queste le sue parole sul centravanti della Fiorentina: "Vlahovic...

CALENDARIO