Si complica ulteriormente la partita per la SPAL, già sotto di un gol contro il Verona: biancoazzurri che finiranno la gara in dieci per rosso diretto a Nenad Tomovic, autore di una bruttissima entrata a metàcampo su Faraoni, il quale stava rilanciando per allontanare il pericolo dalla propria area di rigore. Violento e insensato l’intervento dell’ex Chievo Verona, che lascia in inferiorità la propria squadra per quasi un’ora di gioco. Il difensore serbo salterà così la gara con la Fiorentina, sua ex squadra.

TuttoMercatoWeb.com