TIFOSO GUARDINGO E MIX TRA APPLAUSI E MORMORII, IL RACCONTO DELL’ALLENAMENTO VIOLA

Un mix tra goliardiche battute e cori d'amore. Borja in gruppo. Rossi...

Countdown, di fatto è così. Tra un bagno al mare e le ferie di molto meritate si fa il conto alla rovescia che si fermerà allo Juventus Stadium il 20 Agosto alle 20.45. La data e l’ora “X” che sancirà il via al campionato viola.

Oggi un vero e proprio mix di emozioni al Franchi per l’allenamento della squadra a porte aperte. La più bella notizia è senza dubbio la presenza in gruppo di Borja Valero che con ogni probabilità sarà a disposizione di Paulo Sousa sabato anche se non ha disputato la partitella finale. Circa 4000 i presenti che nel tardo pomeriggio fiorentino si sono recati al “comunale”, clima di amore verso la maglia ma anche i soliti cori “bisogna spendere” che mescolano gli animi. Il tifoso di fatto è guardingo, la cessione di Gomez dà spazio (poco si, ma spazio) a Corvino di dare alla Fiorentina l’ultimo pezzo mancante: il difensore. De Maio è un innesto ma non è un titolare, quello che ancora manca. Tanta curiosità per i nuovi: Milic, Sanchez, Toledo, Hagi e lo stesso De Maio.
Rossi in goal e applaudito come sempre. Il finale goliardico con Corvino costretto ad ascoltare le battute dei tifosi (battute si… ma non troppo) “falli spendere!”.

2 giorni, e sarà Juventus-Fiorentina. Corvino chiamato al colpaccio in difesa, ci riuscirà? E il tifoso rimane guardingo…

Gabriele Caldieron

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments