E’ Cyril Thereau il giocatore nettamente più prolifico della Fiorentina in stagione, con 1 goal ogni 122 minuti (nel calcolo sono considerati anche i goal delle prime 2 giornate di Campionato). Dei 6 goal fin qui realizzati (il miglior avvio di stagione dell’intera carriera del francese) è però giusto ricordare che la metà sono arrivati da calcio di rigore. Nel dettaglio 2 reti con l’Udinese, di cui una dal dischetto, e 4 con la maglia viola, la doppietta proprio contro i friulani ed i 2 rigori trasformati contro Chievo e Benevento, entrambi in trasferta.

Il secondo giocatore più prolifico nel rapporto tra minuti disputati e goal realizzati è Babacar, che nelle 2 stagioni precedenti era stato uno dei migliori di tutta la Serie A, valutando appunto la media realizzativa in funzione dell’impiego.

 

Comments

comments